NEWS

mangiare-poco

Un super-team di scienziati per studiare la restrizione calorica nell’uomo

Gli scien­ziati, che fanno parte di pre­sti­giosi cen­tri di ricerca tra cui l’Università di Stan­ford e il Buck Insti­tute for Age Research,  hanno scelto una stra­te­gia di ricerca inno­va­tiva, deci­dendo di inclu­dere nello stu­dio le tante per­sone che da anni fanno della restri­zione calo­rica il loro stile di vita. Non si tratta quindi di una simu­la­zione in labo­ra­to­rio ma di uno stu­dio osser­va­zio­nale che per­met­terà di valu­tare gli effetti reali del man­giare meglio e meno. Del resto da sem­pre le popo­la­zioni sane e lon­geve come gli abi­tanti di Oki­nawa in Giap­pone man­giano poco e usano esclu­si­va­mente cibi natu­rali dall’alto valore nutrizionale.

  • mangiare-poco