NEWS

fragole-mirtilli-per-combattere-il-tumore-2

Fragole e mirtilli fanno bene al cuore delle donne

Man­giare tante fra­gole e mir­tilli fa bene al cuore. A dirlo una ricerca ame­ri­cana che pro­viene diret­ta­mente dalla cele­bre Uni­ver­sità di Harvard.

I ricer­ca­tori hanno evi­den­ziato infatti che man­giare tre o più por­zioni di mir­tilli e fra­gole a set­ti­mana aiuta a ridurre il rischio di un attacco di cuore di circa il 30%. I due frutti con­ten­gono alti livelli di fla­vo­noidi e di anto­ciani, anti­os­si­danti natu­rali pre­senti anche in uva, vino, more e melan­zane, che aiu­tano a dila­tare le arte­rie e por­tano bene­fici cardiovascolari.

Lo stu­dio dei ricer­ca­tori di Har­vard è stato fatto su quasi 100.000 donne di età com­presa tra 25 e 42 anni. Sono state moni­to­rate ogni quat­tro anni attra­verso un que­stio­na­rio sulla loro dieta ed è emerso che le donne che ave­vano man­giato mir­tilli e fra­gole di fre­quente ave­vano ridotto del 32% il rischio d’infarto, rispetto a chi le man­giava solo una volta al mese.

I risul­tati, indi­pen­dente da altri fat­tori di rischio come età, sto­ria fami­liare, massa cor­po­rea, fumo, caffè o alcol, con­fer­mano quindi quanto soste­nuto anche dall’American Heart Asso­cia­tion: le bac­che ali­men­tari sono una parte impor­tante di una dieta equi­li­brata,  che com­prende anche altra frutta, ver­dure e pro­dotti integrali.

La con­clu­sione è sem­plice quanto pre­ziosa: la varietà dei cibi che man­giamo è il il modo migliore per otte­nere la giu­sta quan­tità di sostanze nutri­tive e difen­dere il nostro orga­ni­smo.

  • fragole-mirtilli-per-combattere-il-tumore-2