NEWS

fitness-2013

Fitness e salute nel 2013

Molte per­sone in que­sto periodo dell’anno ini­ziano a fare atti­vità fisica per per­dere peso e tor­nare in forma dopo le feste. Le pos­si­bi­lità sono mol­te­plici, l’importante è tro­vare il tempo e la costanza per costruire set­ti­mana dopo set­ti­mana, giorno per giorno, una rou­tine che metta al cen­tro della nostra vita fit­ness e sana ali­men­ta­zione. L’American Col­lege of Sports Medi­cine (ACSM) ha recen­te­mente sti­lato una lista delle pra­ti­che che andranno per la mag­giore nel 2013, esa­mi­nia­mole assieme.

Atti­vità all’aperto

Fare una sem­plice cam­mi­nata o una corsa all’aperto riduce lo stress e migliora la fidu­cia in noi stessi. Fare atti­vità all’aperto come trek­king, canoa, kayak è bene­fico per la mente per­ché genera emo­zioni e offre una sfida per la per­sona che pra­tica que­sti sport. Tutte que­ste atti­vità all’aperto, sep­pur diverse, si riper­cuo­tono posi­ti­va­mente sull’umore e sulla nostra salute fisica e psi­chica. Allo stesso tempo miglio­rano il sistema immu­ni­ta­rio, quello musco­lare e danno bene­fici al sistema car­dio­va­sco­lare e cognitivo.

Eser­ci­zio con i pesi

Alle­nare la forza fisica mediante un eser­ci­zio con i pesi è un ottimo modo per per­dere grasso cor­po­reo e aumen­tare la massa musco­lare. Va creato un cor­retto equi­li­brio tra atti­vità aero­bica ed anae­ro­bica per costruire un alle­na­mento  com­pleto. È impor­tante assi­cu­rarsi di seguire un pro­gramma strut­tu­rato in pro­gres­sione, man mano che la forza e la forma fisica miglio­rano, devono aumen­tare inten­sità e durata degli alle­na­menti. Ma atten­zione: molto spesso, le per­sone cer­cano di fare troppo e troppo in fretta per poi farsi male.

Per­so­nal trainer

Un per­so­nal trai­ner aiuta a pra­ti­care atti­vità fisica in modo cor­retto, creando un pro­gramma di alle­na­mento spe­ci­fico, moni­to­rando i pro­gressi e moti­vando costan­te­mente la per­sona. La fun­zione prin­ci­pale del per­so­nal trai­ner è inco­rag­giare e ade­guare il pro­gramma ai risul­tati ottenuti.

Zumba 

Zumba è una grande alter­na­tiva al tra­di­zio­nale pro­gramma di eser­ci­zio car­dio­va­sco­lare. Que­sta danza con il suo ritmo latino che varia a seconda della musica, aiuta a man­te­nere alta la fre­quenza car­diaca. Si tratta di un’attività aero­bica par­ti­co­lar­mente effi­cace che per­mette di bru­ciare calo­rie, per­dere peso, aumen­tare la toni­cità e la resi­stenza fisica. Prima di ini­ziare l’attività è bene fare un buon riscal­da­mento, par­tire len­ta­mente ed aumen­tare progressivamente.

Yoga

I diversi stili di Yoga offrono van­taggi per la salute in gene­rale e aiu­tano a miglio­rare la forza fisica, la resi­stenza, l’equilibrio, la respi­ra­zione e la fles­si­bi­lità. Lo Yoga è un vero e pro­prio alle­na­mento per fisico e mente, impor­tante per gestire lo stress, miglio­rare l’atteggiamento men­tale e aumen­tare la con­cen­tra­zione. Lo Yoga è utile anche per le arti­co­la­zioni ma biso­gna pra­ti­carlo con molta atten­zione e cau­tela, onde evi­tare ten­sioni al collo, alle spalle o alla schiena. Anche in que­sto caso è bene riscal­darsi, bere molta acqua prima della ses­sione, durante e dopo, impa­rando ad ascol­tare il pro­prio corpo nei diversi momenti dell’allenamento.

Pra­ti­care una o più di que­ste atti­vità, con­trol­lando in paral­lelo la pro­pria ali­men­ta­zione, è indub­bia­mente un ottimo modo per rimet­tersi in forma quest’anno. L’importante è tro­vare un eser­ci­zio che piace, genera inte­resse e pas­sione e magari svol­gerlo con un amico/a, per costruire uno spa­zio di rela­zione in più.

  • fitness-2013